EASA organizza un workshop dal titolo “iConspicuity for GA & Rotorcraft in U-space and beyond”, dedicato al tema dell’Electronic Conspicuity dedicata alla convivenza tra la comunità dei velivoli pilotati (Aviazione Generale, Ultraleggeri, Elicotteri, Autogiri, Deltaplani, Parapendio, ecc.) e UAS negli spazi aerei U-space, dove queste due macro categorie di mezzi potranno trovarsi a volare contemporaneamente e dove la separazione verrà attuata con l’utilizzo della tecnologia EC.

Nel workshop verrà presentata la roadmap dell’implementazione dei nuovi regolamenti EASA che andranno ad impattare tutte le tipologie di utilizzatori di questi spazi aerei.

Per capire bene cosa si intende con U-space qui sotto potete scaricare una presentazione EASA che lo illustra dettagliatamente:

Il seminario (che utilizzerà la piattaforma di connessione Webex) si terrà il 23 Febbraio 2022 a partire dalle ore 12:30, e terminerà alle 15:30, è aperto ed indicato a tutti gli utenti che abitualmente operano in spazi aerei non controllati. Dopo una parte introduttiva iniziale sarà possibile intervenire personalmente e porre domande agli esperti.

Tenuto conto della crescente complessità degli spazi aerei e della differente tipologia dei mezzi che li occupano, riteniamo che sia un workshop particolarmente interessante e da seguire con grande attenzione.

Per la descrizione competa del programma e le iscrizioni (obbligatorie e gratuite) cliccare qui sotto:

Sullo stesso tema vi invitiamo a partecipare alla survey di AOPA Italia proprio sulla tematica Electronic Conspicuity, che trovate su Electronic Conspicuity – la survey di AOPA Italia

Vi rammentiamo anche il recente successo di AOPA Italia che ha reso possibile l’utilizzo in trasmissione nella banda di frequenza 869,40 – 869,65 MHz (apparati “Rosetta” e simili) in Italia. Trovate tutti i dettagli su Electronic Conspicuity – un nuovo successo di AOPA Italia a favore della Sicurezza Volo e della comunità dei Piloti











AOPA Italia