Aiuta IAOPA a migliorare l’aviazione generale e leggera fornendo le tue risposte nel sondaggio annuale

La General Aviation Manufacturers Association (GAMA) e l’International Council of Aircraft Owner and Pilot Associations (IAOPA), con il supporto dell’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA), hanno lanciato l’indagine 2021 sull’aviazione generale e leggera europea. L’indagine annuale contribuirà a una migliore comprensione delle tendenze dell’attività di volo dell’aviazione generale e leggera, delle attrezzature degli aeromobili e delle tendenze della composizione della flotta per supportare l’analisi della sicurezza in Europa.

Nonostante le sfide presentate dalla pandemia, il sondaggio del 2020 (link ai risultati) è riuscito a raccogliere risposte per oltre 2500 aeromobili dell’aviazione generale e leggera da 32 paesi europei. I suoi risultati sono utilizzati dall’EASA nella Annual Safety Review della sicurezza per calcolare i tassi di incidenti per gli aeroplani non commerciali, nonché per supportare le valutazioni dell’impatto normativo e promuovere i vantaggi che l’aviazione generale e leggera porta all’economia europea.

“Giunto alla sua terza edizione, il nostro obiettivo per il 2021 European General Aviation Survey è quello di aumentare ulteriormente la partecipazione nella comunità dell’aviazione generale e leggera e comprendere meglio gli impatti che la pandemia ha avuto sulle operazioni AG e leggera nei diversi paesi. Siamo immensamente grati ai piloti e ai proprietari di aeromobili di tutta Europa che si prendono il tempo per condividere le loro ore di volo e i relativi dati, nonché le loro opinioni sulle questioni chiave che il nostro settore deve affrontare. Queste importanti informazioni ci aiutano a focalizzare le nostre priorità per supportare il settore”, ha affermato Kyle Martin, Vice President – European Affairs, GAMA

“Sono convinto, da molti anni, che l’AG e leggera in Europa si svilupperà quando saremo in grado di costruire una strategia basata sull’analisi dei dati. Questo è il motivo per cui abbiamo accolto con favore l’iniziativa presa da GAMA e IAOPA lo scorso anno e siamo estremamente lieti di vederla ricondotta quest’anno. Il consenso della comunità AG e leggera è essenziale e spero che la ripetizione del sondaggio convincerà sempre più attori dell’AG e leggera a contribuire”, ha affermato Dominique Roland, capo del dipartimento Politiche, innovazione e conoscenza, EASA.

“Ogni pilota di AG e leggera sa che non è possibile navigare in modo preciso e sicuro senza dati di navigazione affidabili. Le Associazioni AG e leggera e le Autorità aeronautiche si trovano in una situazione molto simile: non si può fornire un supporto mirato all’industria senza dati fondamentali sulla sua situazione, in termini di numero di ore di volo, ricavi annuali, equipaggio del velivolo e senza conoscenza di dove i piloti e i proprietari di aeromobili vedono problemi. Pertanto, soprattutto nei tempi difficili della pandemia COVID, è importante partecipare nuovamente al sondaggio di quest’anno”, ha affermato Michael Erb, Vicepresidente senior di IAOPA.

Il sondaggio è ora aperto e si chiuderà il 30 aprile 2021.

Anche noi di AOPA Italia come membri IAOPA, e promotori dell’indagine, promuoviamo in Italia questa importante iniziativa dando il nostro contributo all’aggiornamento dei dati che ci riguardano, sottolineando l’importanza della partecipazione, e stimolando quindi la risposta di tutti i Piloti e Proprietari di velivoli, senza distinzione di genere, dai business Jet agli ultraleggeri, palloni aerostatici compresi.

Survey GAMA / IAOPA 2021











AOPA Italia