Dopo l’annuncio del 16 giugno scorso da parte dei nostri colleghi UK, finalmente il percorso legislativo durato tre anni (dopo la pubblicazione della 1139/2018 EU) per l’introduzione della nuova classe microlight 600Kg in UK è una realtà di legge.
Il 19 di Agosto infatti, dopo consultazioni pubbliche e tavoli di lavoro con gli stakeholders, è stata approvata la legge immediatamente recepita e spiegata attraverso il CAP2163 di CAA, che riforma la categoria dei microlights e che prevede l’aumento di MTOM a 600. La norma prevede, come anche AOPA ha proposto in tutti i tavoli di lavoro legislativi nazionali, la possibilità che vengano riconosciuti altri standard costruttivi preesistenti su richiesta degli importatori/costruttori, e la facoltà di scegliere se montare o meno sulle macchine il paracadute balistico, e soprattutto il riconoscimento della gerarchia delle licenze ( per chi ha licenze FCL è sufficiente un piccolo Class Rating/endorsement senza altri adempimenti burocratici )
Recita la 2163 : “Tenuto conto del fatto che molti ultraleggeri sono fabbricati al di fuori del Regno Unito e per facilitare l’accesso del Regno Unito a tali prodotti, la nostra revisione della sezione BCAR S ha cercato di migliorare la compatibilità con altre basi di certificazione. Abbiamo lavorato con produttori e distributori per massimizzare la comunanza con i codici di certificazione nazionali ultraleggeri equivalenti nei principali mercati di produzione europei.
4.7 Abbiamo anche cercato una comunanza con lo standard di certificazione EASA per aerei sportivi leggeri (CS-LSA),25 che a sua volta attinge in larga misura dallo standard equivalente utilizzato per gli aerei sportivi leggeri nel mercato degli Stati Uniti. Molti tipi e varianti esistenti che sarebbero velivoli ultraleggeri secondo la nuova definizione ANO sono già stati certificati CS-LSA.”
Per ciò che riguarda noi, ci auguriamo, ed è costante il nostro impegno con le istituzioni, che si arrivi presto a una soluzione nazionale soddisfacente a supporto della importante realtà del Volo da Diporto e dei costruttori nazionali di velivoli leggeri che rappresentano una vera eccellenza nel mercato internazionale, portabandiera della nostra nazione in tutto il mondo.

Link all’articolo di Flyer











AOPA Italia