Si è svolto ieri (22/09/2022) presso la sede di ENAC a Roma, un incontro dove sono stati illustrati e discussi i punti evidenziati nel documento di consultazione pubblica della Bozza, che è stato inviato da AOPA Italia dopo il confronto effettuato con i numerosi Gestori delle Avio-eli-idrosuperfici ed i Piloti.

Partendo dalle considerazioni legate alle ragioni della nascita e crescita esponenziale del “fenomeno aviosuperfici” originato dalla fuga dagli aeroporti dovuta alle ragioni che tutti conosciamo bene e allo sviluppo del volo VDS,  sottolineando la necessità di affrontare a tutto tondo i problemi del sistema delle infrastrutture cosiddette “minori” e non solo un singolo tema, sono state richieste garanzie indispensabili alla tutela della continuità del prezioso servizio offerto al territorio dalle infrastrutture private.

È stata riscontrata una positiva apertura affinché vengano superate le limitazioni contenute nel Decreto del 2006 rispetto a temi come il rispetto del trattato di Schengen, la possibilità di richiesta doganale per destinazioni extra UE, la possibilità di effettuare anche VFR/N, l’abolizione dell’obbligo del presidio antincendio per scuola e TPP (grazie ad anni di lavoro di IAOPA, da novembre abolito da ICAO ed EASA per operazioni non commerciali ), la necessità che ENAC effettui i passaggi istituzionali necessari all’abolizione dei registri e della anacronistica profilazione dei piloti, e che non vengano in futuro introdotti adempimenti che comportino pesanti oneri per chi mantiene efficienti le aviosuperfici a costo zero per la comunità.

Sempre focalizzando la tutela dei Gestori, l’incontro ovviamente ha affrontato anche i temi delicati della proposta di qualificazione, e della segnalazione degli ostacoli, argomenti che necessitano di semplificazioni e che saranno oggetto di ulteriori approfondimenti tecnici.

All’apprezzato incontro hanno partecipato per ENAC l’Ing.Fabio Nicolai Direttore Centrale Regolazione Aerea, l’Ing. Davide Drago Direttore Aeroporti, l’Ing. Andrea Costantini della Funzione Organizzativa Ottimizzazione Processi Sorveglianza/Certificazione, mentre per AOPA hanno partecipato il Presidente Rinaldo Gaspari, e il Socio Dott. Felice Lima, Magistrato nonché Pilota e costruttore amatoriale.

Incontro ENAC / AOPA Italia 22/09/2022. Da sx a dx: il Presidente Rinaldo Gaspari, il Dott. Felice Lima, l’Ing. Nicolai, l’Ing. Drago e l’Ing. Costantini

Nell’immagine, da sx a dx: il Presidente Rinaldo Gaspari, il Dott. Felice Lima, l’Ing. Nicolai, l’Ing. Drago e l’Ing. Costantini

AOPA Italia 1961-2022 : da oltre sessant’anni a fianco di chi vola











AOPA Italia