Sabato 22 settembre 2018  si è felicemente concluso a Como il 139° Regional Meeting Europeo dei paesi appartenenti al circuito di IAOPA International Council of Aircraft Owner and Pilot Association, la più grande Organizzazione di rappresentanza dei piloti di tutto il mondo, di cui fa parte anche AOPA Italia, fondata nel 1939 e presente in ben 78 paesi, con oltre 600.000 Associati.

Con il patrocinio della Provincia di Como, nella spettacolare cornice di Villa Gallia, storica dimora costruita nel 1615, il meeting, organizzato ed ospitato da AOPA Italia e AOPA Switzerland, ha visto la partecipazione di 54 delegati e presidenti provenienti da Austria, Svezia, Olanda, Islanda, UK, Danimarca, Grecia, Germania, Russia, Bielorussia, Romania, Estonia, Finlandia, Francia, Lussemburgo, Norvegia, Bulgaria, Slovenia, Lithuania, Polonia, nonché del Segretario Generale di IAOPA USA Craig Spence accompagnato da due delegati, anch’essi statunitensi.

Nella giornata di Venerdì, dopo il pranzo allestito nel Flight Bistrot di Volandia, il Comitato di Coordinamento ristretto è stata ospitato nella sala riunioni dell’FTO 001 di Air Vergiate per preparare la riunione di Sabato, mentre i delegati di tutti i paesi accompagnati dalle guide, hanno avuto modo di visitare lo splendido Museo Storico allestito nei capannoni dell’ex stabilimento Caproni di Vizzola Ticino. Una visita al “Sancarlone” di Arona ha preceduto la cena sociale nella suggestiva cornice del Lago Maggiore.

Sabato, a Villa Gallia i partecipanti dell’importante Meeting hanno affrontato e sviluppato i seguenti temi:

• L’ICAO Air Navigation Conference di Ottobre

• Gli obbiettivi di IAOPA per la GA EASA Roadmap 2.0 che sta per partire.

• Le nuove Basic Regulation: Contenuti, Sfide & Workshop di October 2018.

• Novità dalle EU FCL Opinion 05&06/2017 (FCL.002 and UPRT), Opinion 08/2017 (LAPL modulare) più alcuni punti Sub-part DTO, e nuove definizioni BR Annex I.

• Novità sul progetto Electronic Conspicuity / ADS-B.

• Agreement tra IAOPA e Jeppesen per tutti gli Associati.

• Cooperazione con AOPA-USA e Flight Training Magazine.

• Tasse eccessive e costi proibitivi negli aeroporti , iniziative da mettere in atto.

• GDPR e siti web ADS-B, le Authorities adesso usano questi siti web per scoprire le violazioni degli Spazi aerei?

• Nuovi survey online IAOPA

• IAOPA-Europe Attività: Rappresentanza presso istituzioni comitati e commissioni.

• Sviluppo di una strategia di IAOPA-Europa per EUROCAE

Al termine del meeting, i 54 delegati hanno visitato le strutture dell’Aero Club Como, e dopo alcuni voli sul lago a bordo degli idro del Sodalizio, si sono uniti alla cena allestita all’interno dell’hangar, insieme agli equipaggi degli idrovolanti che hanno partecipato al “Rally Aereo dei Sei Laghi 2018”. Lo splendido idro CA100 e l’anfibio Sea Bee perfettamente restaurati hanno ovviamente catturato l’attenzione dei nostri amici.

L’organizzazione impeccabile della serata, durante la quale sono stati premiati gli equipaggi partecipanti alla gara di regolarità, e le suggestive location storiche dell’Aeroclub Como e di Villa Gallia, hanno reso indimenticabile questo evento di IAOPA, che è terminato suggellando a cena, la fratellanza tra i Piloti italiani e i colleghi europei di IAOPA, a dimostrazione che in un’Europa divisa da tante polemiche, l’unità della comunità di chi vola è più che mai solida e compatta.

Sono stati due giorni importanti dedicati alla discussione di temi strategici per il futuro dell’Europa che vola. Li abbiamo organizzati con determinazione, orgoglio e impegno insieme agli amici svizzeri, cercando di valorizzare e far conoscere a tutti gli ospiti le bellezze e le risorse del nostro territorio Lombardo, da sempre culla della tradizione aeronautica nazionale.

Terminiamo con un caloroso ringraziamento per l’impegno all’Aero Club Como, al suo Presidente Giorgio Porta e al suo staff, a Marco Di Pilato, a Claudio Tovaglieri e alla Direzione del Museo Volandia, al Management e allo staff di Air Vergiate, FTO-001, e alla Provincia di Como che ha patrocinato l’evento; a Daniel Affolter Presidente di AOPA Switzerland e al Ceo Philippe Hauser, nonchè per AOPA Italia, ad Antonio Malavasi, Massimo Belloni e Giovanni Minelli, ad Antonella Baietti della nostra Segreteria Nazionale, e a tutto il Consiglio Direttivo che ha appoggiato il nostro lavoro.











AOPA Italia